Torta di ricotta al limone verdello (senza glutine)

 

La Torta di ricotta al limone verdello è un’idea molto carina per iniziare la giornata con un sorriso, all’insegna della golosità. Di rientro dalla Sicilia, non potevo non portare a casa un paio di meravigliosi e profumatissimi limoni della tipologia verdello, che ho pensato di usare in questo dolce semplicissimo, abbastanza proteico, che è stato la mia colazione per qualche giorno insieme a una manciata di mandorle (certo, anche loro acquistate in Sicilia). Ho voluto accompagnare il dolce con una cucchiaiata di Fiordifrutta Rigoni di Asiago ai fichi: ci stava divinamente!

Torta di ricotta al limone verdello

Ingredienti per una tortiera da 22 cm

250 g d ricotta

2 uova

50 g di zucchero

1 limone verdello

estratto liquido di vaniglia

Fiordifrutta Rigoni di Asiago ai fichi

zucchero a velo

Frullate a lungo le uova con lo zucchero. Ricavate la scorza dal limone, poi spremetelo e aggiungete succo e scorza grattugiata alle uova. Mescolate, aggiungete la ricotta e incorporatela al composto. Infine, aggiungete anche l’estratto di vaniglia. Ricoprite di carta forno lo stampo da 22 cm di diametro, versatevi l’impasto e fate cuocere in forno caldo a 180°C per 35/40 minuti. Fate raffreddare completamente il dolce prima di sformarlo, spolveratelo di zucchero a velo e servitelo con una cucchiaiata di Fiordifrutta Rigoni di Asiago ai fichi (o quella che preferite!).

 

No Comments Yet

Comments are closed