Torta pere e cioccolato

Ieri è stata una bellissima giornata… di ferie. Mi è sembrato un lusso, fare commissioni in sospeso da tempo, andare al supermercato senza correre e senza guardare l’orologio, perdersi tra gli scaffali ad osservare ogni prodotto fino a ieri ignoto. E poi a casa, una lettura, una ricetta, qualche foto. Ieri sera riflettevo sul fatto che facciamo proprio una vita stressante se ci basta così poco per renderci felici: del tempo per noi! Parlo al plurale perché ho fatto un sondaggio tra amiche e lo stress è un male comune. Mi chiedo se è così solo per chi vive in città frenetiche come Milano oppure ormai lo stress è un male diffuso?
Noi tutte per fortuna abbiamo la nostra medicina il nostro antidoto, come diceva una vecchia pubblicità, al logorio della vita moderna: le nostre nostre passioni. E a tal proposito vi segnalo questo esperimento di torta pere e cioccolato “a modo mio”. Avevo letto che si potevano fare dei dolci di frutta anche con la pasta per il pane e/o focaccia. Così ho ricreato la famosa combinazione con una base già pronta. E’ facilissima, velocissima ed è piaciuta molto perché unisce il sapore un pò salato della base con il dolce zuccherino delle pere e le note del cacao amaro. Provare per credere!

Ingredienti:

Un rotolo di pasta per focaccia già pronto
2/3 pere
gocce di cioccolato 
zucchero di canna
cacao amaro in polvere

Srotolate la pasta per focaccia sulla una base di una tortiera a cerniera. Tenete la carta della confezione e cercate di assottigliare la pasta. Nel frattempo sbucciate e tagliate le pere a fette sottili.
Cospargete la base di gocce di cioccolato poi disponete le pere come più vi piace. Mettete in forno preriscaldato a 200° per 10 minuti poi estraete la torta cospargetela di zucchero di canna e mettete in forno per altri 10 minuti circa. Prima di servire spolverate le fette con il cacao amaro.

22 Comments
  1. E’ proprio vero, sembra di vivere sempre di corsa, senza mai riuscire a fare tutto quello che ci si è prefissi…La spesa con calma, il pane fatto in casa e una passeggiata sono i miei antidoti al logorio della vita moderna.
    Ti seguo da un un po’ in silenzio e questo tuo ultimo post ha colpito nel segno (anche per la golosa ricetta).
    Claudette

  2. La vita è frenetica anche fuori Milano… è forse la malattia di questo secolo il non sapersi fermare… La tua torta mi piace un sacco e poi pere e cioccolato si sa… vanno proprio a nozze 🙂

  3. Io vivo a Trieste, ma sono comunque sempre di corsa, il lavoro, la casa, i mille impegni quotidiani, non è certo quella che si dice una vita tranquilla e rilassata… però guardiamo il lato positivo, quando ci capita una giornata di vacanza riusciamo ad apprezzarla al massimo. Bellissima e buonissima la torta, la velocità di preparazione ben si sposa con la vita frenetica di tutti i giorni. Buon fine settimana

  4. già interessante l’uso di questa base che smorza un po’ il zuccherino delle pere.comunque è vero che siamo sempre di corsa e non abbiano tempo per noi, se non mi ritagliassi qualche minuto per chiuderemi in cucina o andare qualche volta in pal impazzirei!

  5. Non mi sono mai pentita della scelta di abbandonare la caotica roma per trasferirmi a vivere tra le dolci colline senesi, credo di avere guadagnato almeno 20 anni di vita 🙂 Ma che bella questa torta, chissà che profumo 🙂

  6. Che buona questa torta! L’abbianemnto pere e cioccolato, per quanto goloso possa essere, mi mette sempre in crisi perchè non riesco mai a trovare la ricetta di una torta perfetta che preveda entrambi questi due ingredienti nelle giuste proporzioni…QUesta però sembra divina…la proverò sicuramente perchè mi ispira tantissimo!!!

  7. Deliziosa, ottima per stemperare i nervi dati da una vita frenetica!!! Già con l’inizio delle scuole elementari cominciano le corse…rientri, catechismo, riunioni, sport, compleanni. scout…sempre tutto di corsa!!! Per fortuna, proprio come dici tu, ci sono le nostra passioni a darci una gran mano 😉

  8. carambolina ^___^ che bella questa torta….per una pigra cpme me in fatto di dolci usare la pasta per focaccia pronta è decisamente un’idea furbetta, ciauzzzzzzzzz

  9. Pere e cioccolato è la combinazione che più preferisco, mi manca l’abbinamento con il pane per focacce…devo provarlo!

  10. Ti volevo lasciare i compliemnti per questo blog, molto bello e interessante. Ho realizzato oggi in pausa pranzo questa tua rcetta veloce… e non ho resistito l’ho assaggiata ancora calda, è veramente buona.. Grazie mille. Elena

Leave a Reply

Your email address will not be published.