Crostata all’olio ai frutti di bosco

crostata olio FRUTTI DI BOSCO RIGONI alta web

Rieccoci. Agosto sta per finire e la giornata di oggi, almeno a Milano, ci ricorda che anche l’estate sta finendo (come cantavano i Righeira…). Comunque, l’unica cosa che è finita con certezza sono le vacanze, purtroppo. Abbiamo ancora negli occhi e nell’anima le immagini mozzafiato degli atolli maldiviani visti dall’idrovolante, sulla strada del ritorno… Ma ancora di più la bellezza sconvolgente di quel mare, sopra e sotto. Uno spettacolo della natura talmente bello che quasi fa male dover convivere con la consapevolezza che lo rivedremo chissà quando… Ma lo rivedremo. Deve essere così… Questo periodo è stato intenso e caratterizzato da molte novità. Piacevoli, meno piacevoli, ma sempre novità sono. La più “ghiotta”? Sta per uscire un nuovo libro!!! E non vediamo l’ora di raccontarvi tutto. Intanto, per entrare nel tema del libro, ecco una ricetta che sarebbe potuta entrare di diritto nel volume… La frolla all’olio è una delle mie nuove passioni e questa versione con farine “alternative” mi ha soddisfatta a trecentossessanta gradi! Completata con l’ottima Fiordifrutta Rigoni di Asiago ai Frutti di Bosco, è perfetta per le colazioni post vacanze, per ritrovare il sorriso e per avere il giusto sprint in ogni momento della giornata… Buon rientro a tutti!

Crostata all’olio ai frutti di bosco

Ingredienti

150 g di farina integrale
120 g di farina di avena
30 g di farina di mandorle
100 g di olio di extravergine di oliva biologico
100 g di zucchero
2 uova
1 cucchiaino di lievito
sale
1 vasetto di Fiordifrutta ai frutti di bosco Rigoni di Asiago

In una ciotola sbattere con una frusta i tuorli (tenere da parte gli albumi) con l’olio, aggiungere anche lo zucchero e mescolare bene. Setacciare le farine insieme al lievito e porle in un recipiente capiente. Fare la classica fontana e versare al centro il composto di uova e olio, aggiungere anche gli albumi leggermente sbattuti. Amalgamare gli ingredienti con l’aiuto di una forchetta e iniziare a incorporare la farina aiutandosi sempre con la forchetta. Aggiungere un pizzichino di sale. Impastare con le mani e formare una palla, avvolgerla con la pellicola trasparente e farla riposare in frigorifero per almeno un’ora. Trascorso il tempo del riposo, stendere la pasta tra due fogli di carta forno e foderare uno stampo da crostata di circa 20/22 cm di diametro con la pasta (utilizzando la carta forno sulla quale la pasta è stata stesa) e tenere da parte la pasta in esubero. Bucherellare la pasta con i rebbi di una forchetta e versare la Fiordifrutta ai frutti di bosco. Decorare a piacere la superficie del dolce con striscioline di pasta. Cuocere la torta in forno già caldo a 180°C per un quarto d’ora dopodiché abbassare il forno a 160°C e proseguire la cottura per altri 20 minuti circa.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.