Zucchine tonde ripiene con cotechino e ricotta

Avete mai fatto caso a come cambiano i gusti culinari nel corso degli anni? Ripensando ai miei ho delineato tre categorie.  C’è la categoria dei cicli: una cosa che ti piace, poi non ti piace più e alla fine ti innamori di nuovo (nel mio caso il gorgonzola). Poi c’è la categoria numero due dei cibi assaggiati una volta sola magari da piccoli e mai più riprovati e per questo archiviati come “non piace” (caso del cotechino).  Terza ed ultima categoria è quella  dei cibi mai assaggiati ma che per convinzione si mettono nella lista nera (il castrato). Come mi ha fatto notare ultimamente una mia carissima amica, tutte le mie barriere verso le categorie due e tre sono cadute. Ho riscoperto il cotechino ed ho assaggiato veramente per la prima volta il castrato e sapete qual’ é la novità …mi sono piaciuti. In attesa di riscoprire altri sapori vi segnalo questa ricetta che può essere utile per finire il cotechino avanzato dalle feste, si utilizza come ripieno per dare sapore al posto dei classici salumi. 
Ingredienti x 4 zucchine tonde:
120 gr di ricotta
1 uovo
prezzemolo 
basilico
1 panino bagnato nel latte
qualche fetta di cotechino già cotto
sale e pepe
Lavate le zucchine e fatele cuocere 10 minuti circa in acqua bollente salata. Scolatele, tagliate la calotta superiore e scavatele aiutandovi con un cucchiaino. In una ciotola mettete la ricotta, le erbe tagliate, l’uovo, il pane strizzato e spezzettato, il cotechino tagliato a pezzetti, un pò di polpa delle zucchine scavate ed infine sale e pepe. Riempite le zucchine, aggiungete un filo di olio e del pan grattato e mettete in forno per circa 20 minuti a 180°.
16 Comments
  1. Quanto mi piacciono le zucchine tonde!Sono davvero carine e si prestano ai ripieni più diversi, quello di oggi è moooolto goloso, perfetto per questi gg di festa!Un bacione

  2. A parte la bontà di questa ricetta ci tengo a complimentarmi per la bellezza della composizione: la plasticità delle zucchine è un invito all’assaggio irresistibile!!
    Stes

  3. questa me la segnlo per Capodanno perchjè così stavolta l’abbinamento “lo famo strano”.concordo su tutto quello detto!

  4. bella idea per utilizzare il cotechinio, che di solito abbandono nel pacco natalizio 🙂
    grazie! e che belle le zucchine tonde!

  5. sul cotechino io sono ancora scettica.. ne mangio giusto un pezzetto con le lenticchie ma solo se necessario… magari in una ricetta come questa lo rivaluto!

  6. Sicuramente crescendo i gusti per me si sono ampliati, se penso che nell’adolescenza non mangiavo nulla… ora provo anche un pò di sana nostalgia per quell’inappetenza :-)))) visto le mie forme morbide e generose, ma ora gustare e mangiare è una cosa che mi dà gioia e che mi piace fare! Ricetta che mi segno, sia perchè è gustosa sia perchè il cotechino che avanzerà farà questa fine! Un bacione e un abbraccio carico d’affetto accompagna i miei auguri di un sereno Natale

  7. Da me il cotechino non avanza mai! Me lo pappo tutto io!! Ma quest’anno ne comprerò uno in più solo per preparare questa interessante ricetta, grazie!
    Auguro uno splendido Natale a voi e a tutti i vostri cari.
    Abbracci :-))

Leave a Reply

Your email address will not be published.