Lasagnette con crescenza e nocciole

lasagna pomodoro e nocciole WEB OK

 

Sì. Anche quest’anno, nonostante i buoni propositi, ci siamo trovate immerse nel frullatore natalizio. Quel vortice di “vediamoci per gli auguri”, “passa per un brindisi”, “almeno una fettina di panettone insieme ce la mangiamo?”. Ecco, non che non faccia piacere, ma vorrei che il tempo si moltiplicasse per quattro per poter fare tutto con calma. Un lusso. L’altra sera, per una di queste cenette natalizie, ho improvvisato letteralmente questa lasagnetta. Non avevo tempo di preparare la besciamella e ho risolto usando la crescenza come base cremosa, che ho trasformato in una salsa al pomodoro cremosa e vellutata. Agli ospiti è piaciuta e mi hanno chiesto la ricetta, che è una di una semplicità disarmante. Eccola!

Lasagnette con crescenza e nocciole

Ingredienti:

150 g di pasta fresca all’uovo per lasagne
500 g di polpa di pomodoro
2 scalogni
300 g di crescenza
sale
olio extravergine di oliva

Tagliare gli scalogni sottilmente e farli cuocere in padella con un po’ di olio. Quando sono appassiti aggiungere la polpa di pomodoro e far cuocere il sughetto. Aggiustare di sale. Lasciar intiepidire. Versare parte del pomodoro, circa metà, nella ciotola del mixer e frullarlo con la crescenza (tenetene da parte un pezzetto). Ungere leggermente una teglia rettangolare in ceramica o in vetro. Foderare di pasta la teglia, versare un po’ di crema di pomodoro, un po’ di pomodoro qua e là e una spolveratina di granella di nocciola. Procedere così, a strati, fino all’esaurimento degli ingredienti. In cima all’ultimo strato aggiungete anche qualche pezzetto di crescenza tenuta da parte e ancora nocciole. Fate un bel giro di olio e cuocete la pasta in forno caldo a 180° per 20 minuti.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.